IONOFORESI

La Ionoforesi è una tecnica elettroterapica indolore che consente la somministrazione transcutanea di un farmaco senza l’utilizzo di aghi in quanto essa sfrutta l’energia elettrica.
Mediante la corrente erogata il farmaco utilizzato viene veicolato da un polo all’altro attraversando così la zona interessata dalla patologia e rilasciando il principio attivo contenuto nel farmaco stesso.

INDICAZIONI
Il trattamento con ionoforsi è indicato nei pazienti con:

  • infiammazioni muscolo-scheletriche
  • mialgie
  • tendinopatie
  • dolore diffuso
  • artrosi
  • tendiniti
  • cisti tendinee

EFFETTI TERAPEUTICI
Gli effetti benefici che si possono ottenere con la Ionoforesi sono:

  • aumento della vascolarizzazione
  • drenaggio dei liquidi
  • diminuzione della soglia del dolore
  • anti infiammatorio

CONTROINDICAZIONI
La Ionoforesi è controindicata nei pazienti:

  • portatori di pace-maker
  • portatori di mezzi di sintesi metallici
  • presenza di lesioni cutanee
  • epilessia
  • ipoestesia cutanea
  • piaghe
  • piede diabetico
  • ferite aperte
  • gravidanza
Scroll Up